Fotovoltaico e impianti a fonte rinnovabile oltre i 20 kWp: CALENDARIO SCADENZE 2019

01 MARZO 2019: 15/ma EDIZIONE di “M’ILLUMINO DI MENO”
1 Marzo 2019
10 cose da sapere sui sistemi di accumulo di energia elettrica
15 Marzo 2019
Show all

Fotovoltaico e impianti a fonte rinnovabile oltre i 20 kWp: CALENDARIO SCADENZE 2019

Calendario con scadenze anno 2019 dei vari adempimenti per impianti a fonte rinnovabile di taglia superiore a 20 kWp

ENTE/ISTITUZIONEPRATICA/ADEMPIMENTODATA SCADENZASOGGETTI OBBLIGATISANZIONI
GSEFUEL MIX31 MARZO 2019– Proprietari di impianti con convenzione RID e tariffa omnicomprensiva

– Tutti coloro che cedono l’energia al mercato libero

Il GSE provvederà a segnalare all’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico gli eventuali inadempimenti o dichiarazioni mendaci da parte dei produttori e delle imprese di vendita come previsto all’articolo 7, comma 2 del Decreto Ministeriale del 31 luglio 2009
ANTIMAFIAANNUALE– Proprietari di impianti che ricevono incentivi per un importo superiore a € 150.000,00 (calcolato per la durata complessiva del periodo incentivante)Sospensione delle convenzioni attive fino ad avvenuto e corretto caricamento
AGENZIA DELLE DOGANEVERSAMENTO MENSILE DELLE ACCISEMENSILE– Operatori che consumano l’energia prodotta da altriSanzione amministrativa da un minimo di 500 ad un massimo di 3.000 euro oltre alla possibilità di perdere le agevolazioni e/o incentivi legate alla misura dell’energia elettrica
PREDISPOSIZIONE ED INVIO DICHIARAZIONE DI CONSUMO31 MARZO 2019– Operatori elettrici con potenza superiore ai 20 kWpSanzione amministrativa da un minimo di 500 euro fino ad un massimo di 3.000 euro oltre alla possibilità di perdere le agevolazioni e/o incentivi legate alla misura dell’energia elettrica
PREDISPOSIZIONE E VIDIMAZIONE REGISTRI ANNO 202015 NOVEMBRE 2019– Operatori elettrici con potenza superiore ai 20 kWpSanzione amministrativa da un minimo di 500 euro fino ad un massimo di 3.000 euro oltre alla possibilità di perdere le agevolazioni e/o incentivi legate alla misura dell’energia elettrica
PAGAMENTO DIRITTO DI LICENZA ANNUALE16 DICEMBRE 2019– Operatori elettrici con potenza superiore ai 20 kWpSanzione amministrativa da un minimo di 500 euro fino ad un massimo di 3.000 euro oltre alla possibilità di perdere le agevolazioni e/o incentivi legate alla misura dell’energia elettrica
RINNOVO FIRMA DIGITALETRIENNALE– Operatori elettrici con potenza superiore ai 20 kWpImpossibilità di trasmettere la dichiarazione di consumo (si incorre in tal caso nelle relative sanzioni previste per chi non invia la dichiarazione di consumo entro il 31 Marzo 2019)
VERIFICA TARATURE E CARICO REALETRIENNALE– Operatori elettrici con potenza superiore ai 20 kWpSanzione amministrativa da un minimo di 500 euro fino ad un massimo di 3.000 euro oltre alla possibilità di perdere le agevolazioni e/o incentivi legate alla misura dell’energia elettrica
ARERAINDAGINE DATI TECNICI PRODUTTORI DI ELETTRICITA’ E AUTO-PRODUTTORI31 MARZO 2019– Operatori elettrici con potenza superiore ai 100 kWpProvvedimenti e sanzioni amministrative
PAGAMENTO DEL CONTRIBUTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL’AUTORITA’31 LUGLIO 2019– Operatori elettrici con potenza superiore ai 100 kWp
COMPLETAMENTO PRATICA CONTRIBUTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL’AUTORITA’VERIFICARE SIA LA DATA SIA LA MODALITA’ DA COMUNICATO– Operatori elettrici con potenza superiore ai 100 kWp
COMUNICAZIONE DATI UNBUNDLINGENTRO NOVANTA GIORNI DALLA DATA DI APPROVAZIONE DEL BILANCIO– Operatori elettrici con potenza superiore ai 100 kWp
Contattaci per un preventivo del nostro SERVIZIO COMPLETO che ti permette di rimanere sempre aggiornato ed evitare sanzioni o sospensione dell’incentivo.

SCARICA IL CALENDARIO DELLE SCADENZE ANNO 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *