31 MARZO 2019: SCADENZA PER L’INVIO DELLA DICHIARAZIONE DI CONSUMO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SOPRA I 20 kWp (E NON SOLO)

Valutazione installazione Sistema di Accumulo Energia Elettrica
26 Febbraio 2019
01 MARZO 2019: 15/ma EDIZIONE di “M’ILLUMINO DI MENO”
1 Marzo 2019
Show all

31 MARZO 2019: SCADENZA PER L’INVIO DELLA DICHIARAZIONE DI CONSUMO DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SOPRA I 20 kWp (E NON SOLO)

Pratiche Agenzia Dogane per impianti a fonte rinnovabile oltre i 20 kWp - anno 2019

PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE DI CONSUMO: SCADENZA 31 MARZO 2019

Come ogni anno, tutti gli operatori elettrici con potenza superiore ai 20 kWp, sono obbligati a predisporre ed inviare la “DICHIARAZIONE DI CONSUMO” entro il 31 Marzo 2019.

Non presentare la DICHIARAZIONE DI CONSUMO entro il 31 Marzo 2019 comporta un’ammenda compresa tra 500 e 3.000 euro da parte dell’ Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Non solo: il perdurare dell’inadempienza può addirittura sancire la decadenza delle agevolazioni e/o incentivi, come ad esempio la sospensione da parte del GSE dell’erogazione della tariffa incentivante.

INVIO DICHIARAZIONE DI CONSUMO: I SOGGETTI INTERESSATI

Si ricorda che sono tenuti a presentare entro il 31 Marzo 2019 la “DICHIARAZIONE  DI CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA” tutti i titolari di  LICENZA DI OFFICINA ELETTRICA. Gli interessati di tale disposizione obbligatoria infatti non sono solamente i titolari di impianti fotovoltaici oltre i 20 kWp, poiché l’obbligo di presentare la DICHIARAZIONE  DI CONSUMO DI ENERGIA ELETTRICA  entro il 31 Marzo 2019 vale per:

  • tutti gli impianti da fonti rinnovabili di potenza superiore ai 20 kWp che immettono una parte dell’energia prodotta in rete e autoconsumano l’altra (cessione parziale);
  • tutti gli impianti da fonti rinnovabili di potenza superiore ai 20 KWp che immettono totalmente l’energia prodotta in rete (cessione totale).

DENUNCIA DI OFFICINA ELETTRICA: NECESSARIA PER LA CONNESSIONE DEI NUOVI IMPIANTI

E’ bene evidenziare che tutti coloro che intendono installare nuovi impianti da fonti rinnovabili di potenza superiore ai 20 kWp che immettono una parte dell’energia prodotta in rete e autoconsumano l’altra (cessione parziale) e/o  da fonti rinnovabili di potenza superiore ai 20 KWp che immettono totalmente l’energia prodotta in rete (cessione totale) sono tenuti a presentare la DENUNCIA DI OFFICINA ELETTRICA: trattasi di adempimento necessario per la connessione del nuovo impianto.

 

PRATICHE E ADEMPIMENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI E A FONTE RINNOVABILE: PENSIAMO A TUTTO NOI

Per l’espletamento di tutte le pratiche burocratiche e gli adempimenti obbligatori previsti dalla legge per i titolari di impianti fotovoltaici e a fonte rinnovabile oltre i 20 kWp affidati ai Professionisti di Ingelettrico, in modo da evitare sanzioni e/o revoca di incentivi o agevolazioni. Perché rischiare o perdere tempo?

CONTATTACI.

 

SE:

  • Hai bisogno della redazione ed invio della dichiarazione di consumo entro il 31 marzo 2019
  • Hai un impianto a fonti rinnovabili (impianto fotovoltaico, impianto eolico, impianto cogenerativo) oltre i i 20 kWp e hai bisogno di presentare la dichiarazione di consumo di energia elettrica entro il 31 Marzo 2019
  • Sei il titolare o soggetto responsabile di un impianto a fonte rinnovabile e vuoi liberarti dell’incombenza di tutte le pratiche e adempimenti burocratici
  • Vuoi evitare perdite di tempo e azzerare il rischio di saltare scadenze obbligatorie e incorrere così in sanzioni, penali o perdita di agevolazioni

Affidati a Professionisti del Settore: forniamo il servizio di gestione completa di pratiche e adempimenti di impianti fotovoltaici e a fonte rinnovabile dislocati in tutta Italia.

 

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.